Home » Blog » La trasformazione digitale: un cambio di rotta necessario

La trasformazione digitale: un cambio di rotta necessario

nv-author-image

Lazar Perovic

Chief Strategy Officer

La trasformazione digitale è un cambiamento fondamentale nel modo in cui un’organizzazione offre valore ai propri clienti.

Ponendosi come un’iniziativa strategica fondamentale, la trasformazione digitale

– termine generico per descrivere l’implementazione di nuove tecnologie, talenti e processi volti a migliorare le operazioni aziendali e soddisfare i clienti – ha assunto un’importanza crescente durante la pandemia di COVID-19.

L’adozione delle tecnologie digitali da parte delle aziende è cresciuta per una stima di accelerazione dai tre ai sette anni in pochi mesi, con aziende che hanno incrementato i ritmi di adozione delle stesse per paura di essere sopraffatte dai concorrenti. 

Trasformazione digitale: definizione

La trasformazione digitale segna un ripensamento del modo in cui un’organizzazione utilizza la tecnologia, le persone e i processi alla ricerca di nuovi modelli di business e nuovi flussi di entrate, guidati dai cambiamenti nelle aspettative dei clienti riguardo a prodotti e servizi.

Per molte aziende che realizzano beni tradizionali, ciò significa creare prodotti digitali, come applicazioni mobili o piattaforme di e-commerce. Per fare ciò, devono operare appoggiandosi alle società di software, la maggior parte delle quali opera su modelli basati sul prodotto. Il valore reale, o il cosiddetto valore percepito, aumenta notevolmente se creato e declinato attraverso il software.

Guidata idealmente dal CEO in collaborazione con CIO, e altri dirigenti senior, la trasformazione digitale richiede una collaborazione interdipartimentale nell’abbinamento di filosofie incentrate sul business con modelli di sviluppo rapido delle applicazioni.

Strategia di trasformazione digitale

Negli ultimi anni, le aziende hanno intrapreso percorsi di trasformazione digitale per contrastare la potenziale minaccia di leader storici e startup, ma la crescita è stata lenta, fino all’arrivo della pandemia. Alcuni rivenditori hanno dovuto ripensare le operazioni tradizionali dei negozi, passando alla consegna a domicilio e avvalendosi di altre altre opzioni contactless per aiutare i consumatori a fruire dei i loro prodotti in sicurezza.

I leader IT, nel frattempo, hanno ridefinito le priorità delle roadmap IT strategiche, con molti che adottano software cloud per la collaborazione video e implementano software di machine learning. Quest’ultima offre un prezioso aiuto alle aziende nella gestione dei prodotti che passano attraverso le catene di approvvigionamento.

Tali implementazioni non facilitano tuttavia la trasformazione digitale. 

Piuttosto, il modo in cui questi strumenti e altre soluzioni sono intrecciati all’interno di un’azienda, presenta un’immagine più chiara dell’idoneità digitale della stessa, riflettendo le priorità di business.